Romano Tomassini
Artista
Romano Tomassini nasce a Narni il 9 Gennaio del 1953. Diplomatosi al Liceo Artistico a Roma, frequenta poi la facoltà di Architettura presso l’Università La Sapienza, e in quegli anni colleziona svariate collaborazioni con riviste di ampia diffusione, tra cui "Scienza e Ignoto", il mensile di parapsicologia diretto da Leo Talamonti.
Nella vita quotidiana svolge la professione di architetto: probabilmente per questo la vena artistica (non a caso l'Architettura è una della cosiddette arti maggiori) ha caratterizzato da sempre la maggior parte delle sue attività.
Oltre ad essersi dilettato nell’esercizio musicale suonando sax contralto e flauto dolce, ha volato nei cieli con l’aliante e navigato nei mari con il suo yawl, Huntress Secondo, oggi ormeggiato al porto di Civitavecchia.
Non ha mancato infine di cimentarsi con le arti figurative vere e proprie, approcciando, a partire dagli anni '90, la tecnica pittorica dell'acquerello, particolarmente poetica ma estremamente difficile da padroneggiare.
“Uno Sguardo dalla Luna” è stato il titolo scelto per la prima personale di Romano, e da allora è diventato il trade union anche per tutte le altre iniziative che hanno visti coinvolti i suoi acquerelli: perché essi forniscono una vista nuova e poetica sulla realtà nota
La ricerca non ha prodotto alcun risultato.



Preta Vive!
25/09/2016 - 25/09/2016
Castel di Tora (RI) - Lazio
Inserito da Romano Tomassini
Collettiva di artisti di Preta, frazione di Amatrice danneggiata dal terremoto del 24 agosto 2016.
5 Artisti in cerca di aria pura
03/07/2016 - 10/07/2016
Amatrice (RI) - Lazio
Inserito da Romano Tomassini
Collettiva d'arte presso il polo culturale ex chiesa di SAn Giuseppe di Amatrice. Espongono Bruno Foglia, Romano Tomassini, Angelo Manetta, Cinzia Storchio e Wladimiro Ciaccia. Mostra curata dall'associaizone Preta Vive, con il patrocinio del Comune di Amatrice e la sponsorizzazione della BCC Roma.
Settimana creativa di Primavera
31/05/2014 - 02/06/2014
Grottammare (AP)
Inserito da Romano Tomassini
Il Festival dei due Parchi in collaborazione con il Comune di Grottammare, il Coni Delegazione Provinciale di Ascoli Piceno, la Società AntropoService Sas e la Polisportiva AntropoSport A.S.D. organizza la prima Settimana Creativa di Primavera. La manifestazione nasce come Festa dello Sport, dell’Arte e della Creatività. Tantissimi, infatti, saranno gli eventi, dedicati a grandi e piccini, che animeranno la città di Grottammare (compreso il borgo medioevale), favorendo la scoperta e/o riscoperta delle sue bellezze e trasformandola in un vero e proprio palcoscenico a cielo aperto su cui chiunque potrà salire per mettere in mostra il proprio talento.